Area Tecnica di Polo

L'Area Tecnica di Polo è stata istituita con ordinanza del Direttore del Polo n. 17 del 22.11.2005

 
L'Ufficio è ubicato presso la Facoltà di Farmacia - Via Montesano 49
   
Allo stesso sono assegnate le seguenti unità di personale:

Geom. Petrella Paolo - Capo Area

Sig. Galise Daniela

 

tel 081 - 678744

tel 081 -678702

 

Sede Via G. Sanfelice 8 - 6° piano

Geom. Petrella Paolo - Capo Area

Sig. Ricci Mario

 

 

tel. 081-2534095

fax. 081-2534053

 

 

 
L'orario di ricevimento dell'Ufficio è il seguente:
                                           Martedì - giovedì ore
9 -12
15-17

Le competenze dell'Area Tecnica sono le seguenti:

Svolgere compiti di organizzazione, controllo e studio in materia di elaborazione e di esecuzione di programmi inerenti all'edilizia del Polo;

Proporre agli Organi del Polo coadiuvato dagli Uffici tecnici competenti territorialmente gli interventi da inserire nel programma edilizio triennale ed annuale, previsto dalla Legge 11 febbraio 1994 n.109, art.14 comma 11, e successive modificazioni, nonché il programma annuale degli interventi di manutenzione ordinaria e di sicurezza.

Esprimere su richiesta del Direttore del Polo e d'intesa di questi con la Ripartizione tecnica dell'Ateneo pareri e formulare proposte su figure professionali e/o Uffici cui assegnare compiti e/o funzioni previsti dalla normativa tecnica o comunque collegati alla compilazione di un progetto, alla realizzazione di un'opera ed allo svolgimento di una procedura tecnica;

Curare l'elaborazione di provvedimenti conseguenti allo studio di norme e regolamenti attinenti l'attività dell'Area tecnica e degli Uffici Tecnici;

Curare il rispetto delle norme e delle procedure di coordinamento e di omogeneizzazione adottate dall'Amministrazione Centrale dell'Ateneo provvedendo, per le parti residue, alla loro autonoma elaborazione;

Provvedere, nella qualità di Responsabile del Procedimento, al rilascio delle certificazioni di regolare esecuzione dei lavori;

Curare la tenuta del registro delle certificazioni di regolare esecuzione dei lavori;

Provvedere allo svolgimento di incarichi professionali, composizione di gruppi di progettazione ed Uffici di Direzione lavori, di concerto con gli Uffici tecnici territorialmente competenti. Detti incarichi saranno di volta in volta individuati dal Direttore del Polo;

Rilasciare, nelle qualità di Responsabile del Procedimento, le autorizzazioni per i subappalti rientranti nel limite definito dal regolamento di spesa dell'Ateneo;

Esprimere pareri di congruità tecnica, economica e di rispetto delle specifiche normative sui progetti predisposti dagli Uffici tecnici del Polo, verificando, altresì, che nella redazione dei capitolati e nella determinazione dei prezzi siano stati seguiti criteri uniformi ed in linea con gli standard normativi di riferimento e con le tipologie di intervento;

Seguire il regolare e corretto andamento delle opere affidate in appalto nonché del controllo della spesa impegnata per la realizzazione di esse;

Individuare le tipologie tipo di intervento che gli Uffici debbono comunque rispettare;

Ricevere richieste di interventi di natura tecnica da parte delle strutture e degli uffici del Polo e curare l'attivazione del competente ufficio tecnico controllando le procedure fino alla conclusione;

Sottoporre, esprimendo il proprio parere, al Direttore del Polo l'affidamento di opere in economia connesse ad interventi tecnici proposti dagli uffici tecnici del Polo;

Esprimere pareri e formulare proposte al Direttore del Polo sulle materie di ordine tecnico;

Adempiere agli incarichi di natura tecnica che il Direttore o gli Organi del Polo ritenessero opportuno affidare nell'interesse del servizio;

Mantenere i rapporti con la Ripartizione Tecnica dell'Amministrazione Centrale;

Mantenere i rapporti con l'Ufficio Sicurezza e Protezionistica per problematiche di interesse comune.

Di norma responabile dei procedimenti facenti capo all'Ufficio è il Capo Ufficio.